Crea sito

Rimmel, il rossetto che non sbava

Di rossetti rossi ne abbiamo già parlato, come usarli, quando usarli, quale usare…sul canale c’è anche un video dove vi mostriamo tutti rossetti rossi low cost, ma in questo articolo è giusto recensire un prodotto particolarmente interessante per il rapporto qualità prezzo: rossetto rimmel kate.

Rimmel lancia la linea kate in due versioni quella opaca, confezione rossa, quella cremosa, confezione nera, i grammi di prodotto sono 4 ed i colori sono variegati: dal nude al prugna, dal rosso al rosa.2013-10-10 13.22.31-1Hanno tutti un profumo ottimo e la consistenza degli opachi è favolosa: non secca eccessivamente (è pur sempre un matt), rimane al suo posto per ore ed ore, non sbava neanche se mangiate o bevete, non necessita di matite tono su tono né cere trasparenti per farlo rimanere nei contorni.

Comprente dalla prima passata, l’applicazione risulta facile, ma non del tutto scorrevole, il rosso della foto è il 911, un rosso classico con una base leggermente bluastra che si abbina a tutti i sottotoni e che non dovrebbe mai mancare nella collezione di ognuna.

Alessia

 

MODA D’ORIENTE

1-Just-Cavalli-868x600_oggetto_editoriale_720x600La moda occidentale guarda all’Oriente  punta su stampe, tessuti, fantasie, applicazioni, disegni e colori.Ma questo noi ce ne siamo rese conto dai draghi e i serpenti  che decorano i minidress della sfilata di Just Cavalli ai vestiti di  Tom Ford. Insomma ogni cosa fa pensare alla moda dell’ Est Levante.Il risultato? è DAVVERO molto fashion , elegante e veramente interessante.

Silvia.

Amarena low cost, tu che rossetto sei?

Questa volta parliamo di rossetti, in particolare del color amarena, in alcune delle sue sfumature, per darvi qualche idea su quale acquistare e nel prossimo articolo troverete dei consigli su come indossarlo ed abbinarlo.2013-11-02 20.44.57Come sempre, ho deciso di selezionare delle sfumature varie e dai costi contenuti.

Il primo, il più chiaro, è fenicottero, definito un fucsia, ma, a mio parere, i fucsia sono altri! questo è adatto alle meno temerarie, quelle che optano per qualcosa di soft, è targato neve cosmetics e costa 4,80, ottimo inci, durata media.

Sempre neve è il secondo colore, sfilata, stesso discorso sul prezzo e sull’inci, questo invece è per chi ama i colori pieni, un amarena che tende al ciliegia-fucsia, un colore veramente particolare, opaco, ma non secca le labbra, facile da stendere e durata buona.

Rossetto kiko, dupe di mac, 914, tende un po’ di più al violaceo, ma quando lo si stende il colore varia leggermente, un melanzana amarena bellissimo, cremoso, necessita di una matita trasparente per tenerlo nei bordi, 3,90.

L’ultima è una matita per labbra, amarena, appunto, di bottega verde, costo 2,99, durata media, confort basso, secca leggermente, ma il colore è cosi bello da ovviare il problema con un po’ di emolliente.

A voi la scelta…

Alessia

 

 

TORNANO LE PIUME

abito

Le piume sono uno dei trend più presenti sulle passerelle AI 2013-14. Adatte per  l’anno che si sta per concludere, mai banali ma estremamente eleganti. Le vesti  e gli accessori si decorano di delicate piume long dress, gonne e coprispalle ma il vero must sono gli orecchini. Largo alle vostre fantasie senza mai eccedere!

Silvia

Lush, terra madre eh haul

Lush è una delle aziende più discusse in termini di cura per il corpo ed anche io ho dei pareri variegati a seconda dei prodotti; in questo caso voglio parlarvi di Terra madre.2013-10-29 10.53.05

Regalatami in campioncino (fortunatamente) diverse settimane fa (qui video haul) ho avuto modo di fare diverse applicazioni e la mia idea riguardo questo prodotto è più che ponderata.

La prima cosa che mi sento di segnalare è il costo, non esorbitante, circa 9 euro per 75 g di prodotto che, sicuramente, vi permette moltissime applicazioni, il problema, però, sorge quando l’azienda specifica che, essendo una maschera fresca, il prodotto andrebbe smaltito entro un mesetto dalla PRODUZIONE e, a meno che voi non siate in una famiglia numerosa o abbiate molte amiche con cui dividerla, il piatto della bilancia non pende a favore di un suo acquisto.

Detto ciò, passo a parlare del prodotto vero e proprio, il nome è accattivante ed il colore ed il profumo, a mio avviso non sono da meno: color cioccolato, anche il profumo ne presenta le dolci note, il tutto rinfrescato da menta ed “orientalizzato” dal sandalo.

L’ingrediente principale è, però, il fango marocchino e la consistenza, infatti, una volta seccata (tempo di posa intorno agli 8-10 minuti) lo ricorda moltissimo.

Essendo una maschera purificante, dal buon inci, è ottima per le pelli impure, mentre le pelli più sensibili non risultano comunque infastidite dalla presenza della menta, forse perché ben bilanciata con olii e burri.

La mia pelle, dopo l’applicazione, risultava radiosa e ben detersa.

Alessia