Crea sito

cucina

Torta di mele senza glutine

1527960_456627991132658_1496980556_n

ingredienti: 3 uova, 160 grammi di zucchero, 220 grammi di farina senza glutine ( 100 gr beaglut, 80 fecola di patate* , 40 gr maizena*), un vasetto di yogurt greco alla vaniglia fruyo0%, una bustina di lievito* per dolci, un cucchiaino di cannella in polvere , 3 mele fushi. per aromatizzare l’impasto ho aggiunto : scorza di limone, d’arancia e un cucchiaio di essenza di limoncello. cottura 180° per 30 minuti

La preparazione è identica a quella di una torta di mele classica.

Grazie alla nostra amica che ci ha concesso l’utilizzo della foto e comunicato la ricetta!

Waffel senza glutine

2014-01-09 18.00.45

Questa è una ricetta rielaborata da me, per adattarla agli ingredienti che avevo in casa ed alla mia macchina per fare waffel.

Ho unito 2 uova ad un cucchiaio di fruttosio, un pizzico di sale e 50 gr di burro fuso precedentemente.

Una volta sbattuto il tutto ho amalgamato 170 gr di farina senza glutine (io ho usato quella ds), successivamente ho unito mezzo bicchiere di latte senza lattosio (o meglio basso contenuto) con mezza bustina di lievito per dolci.

Infine una scorza di limone gruttuggiato e vanillina.

Amalgamato e cotto, il risultato è quello che vedete, buoni e soffici.

Alessia

Parmigiana di patate by Teresa

Ingredienti

Patate: 1 kg Besciamella: 250 gr Speck: 250 gr Mozzarella: 250 gr Pangrattato: q.b. Parmigiano grattugiato: q.b.  Sale: q.b. Pepe: q.b.

Ricetta e preparazione

Prendete le patate, lavatele bene, sbucciatele e tagliatele a fette regolari, fate in modo da utilizzare patate dalla forma quanto più regolare possibile affiché le fette risultino simmetriche. Sciacquate con acqua fredda, salatele leggermente e lasciatele scolare. Tagliate a pezzettini lo speck e la mozzarella e cominciate a comporre la vostra parmigiana: in una teglia da forno stendete un sottile strato di besciamella, mettete uno primo strato di patate, aggiungete la mozzarella, lo speck e una spolverata di parmigiano grattugiato e pepe. Ricoprite il tutto con la besciamella e ripetete operazione sino ad utilizzare tutte le patate, realizzando uno sformato di 3/4 livelli. Terminate con uno strato di besciamella, parmigiano e pane grattugiato, per formare una patina croccante. Infornate in forno preriscaldato a 200° per 45 minuti, o almeno fino a quando non si è raggiunta la doratura in superficie, aiutatevi a capire la cottura con i denti di una forchetta, se la parmigiana si rompe è pronta. Lasciate riposare a forno spento per 10 minuti, tagliatela a fette e servite.

Teresa Zevola

terry parm

PENNETTE ALLE COZZE

20131112_193946

Ingredienti:

Cozze

pepe q.b

aglio 1 spicchio

prezzemolo tritato 2 cucchiai

Olio d’oliva

Penne

Per preparare iniziamo a pulire le le cozze,  raschiate la superficie con una retina per eliminare i cirripedi e lavatele bene sotto l’acqua corrente per eliminare tutte le impurità. Mettere le cozze in un tegame alto con 2 cucchiai d’olio, coprite con un coperchio  e fate cuocere a fuoco vivo, fino a che non si saranno aperte . Scolate le cozze in modo da raccogliere il loro liquido in una ciotola e sgusciatele , tenetene qualcuna con il guscio per la decorazione finale del piatto. Ora preparate il sugo: in un tegame versate 5 cucchiai d’olio con l’aglio tritato e un cucchiaio di prezzemolo. A questo punto aggiungete la passata di pomodoro io ne metto davvero poco poca giusto per insaporire, aggiungete poco alla volta il liquido delle cozze  che sarà la sua salatura.  Mettete l’acqua sul fuoco, salate e fate cuocere le penne. Appena cotte  aggiungetele direttamente nella pentola  terminate con una spolverata di pepe nero. Il risultato vi assicuro sarà davvero ottimo.

Silvia.

 

Pizzottelle ripiene, low cost

2013-10-18 20.30.24-1Ricetta velocissima, adatta sia ad una cena che un aperitivo.

Fate l’impasto per la pizza, che trovate in questa sezione, oppure potete acquistarlo.

Tagliate delle palline che una volta lavorate tra le mani dovranno avere una forma tonda, bombata e con 2-3 cm di diamotro.

Immergetele nell’olio caldissimo, 3-4 minuti e sono pronte.

Quando ancora calde, tagliatele a metà e farcitele con cosa amate di più.

Qui c’è mozzarella e prosciutto cotto, ma stracchino e ciauscolo sono una vera delizia.

Chiudete il tutto con uno stuzzicadenti o con una bandierina.

Alessia